Ecobonus, sconto in fattura e cessione del credito per sostituire i serramenti.

Ecobonus per sostituire i serramenti

L’Ecobonus per l’efficientamento energetico dei serramenti copre un costo massimo pari a € 60.000 per ogni unità immobiliare.
Acquistando nuovi infissi e finestre FG Serramenti, si può dunque scegliere tra uno sconto in fattura e la cessione del credito Sarà il rivenditore FG Serramenti ad occuparsi delle procedure, evitando ai Clienti di gestire le pratiche burocratiche del caso!

Un finanziamento agevolato per il restante 50%

Grazie alla partnership tra FG Serramenti e Fiditalia i nostri clienti possono godere di un altro importante vantaggio. Per il restante 50% delle spese per l’acquisto di nuovi serramenti (quelle non coperte dall’Ecobonus), la clientela può decidere di sfruttare l’opportunità del finanziamento agevolato di Fiditalia.

La società finanziaria italiana propone infatti un finanziamento con comode rate mensili. Prima rata a 90 giorni!

Per agevolare interventi di riqualificazione edilizia lo Stato offre interessanti detrazioni fiscali per tutte quelle spese che ottimizzano il risparmio energetico per ridurre gli sprechi di energia. Stiamo parlando dell’Ecobonus, un’agevolazione che permette di acquistare i tuoi nuovi serramenti FG Serramenti pagandoli la metà.

Vediamo di seguito due modalità per acquistare nuovi serramenti con un risparmio non indifferente.

Lo sconto in fattura dal rivenditore

Lo sconto in fattura è una modalità di rimborso che consente di avere subito uno sconto applicato direttamente sulla fattura del rivenditore, invece che optare per la detrazione fiscale sull’Irpef (spalmata invece in 10 anni). Con lo sconto in fattura è quindi il rivenditore ad anticipare al cliente la somma detraibile dalle imposte per coprire le spese dei nuovi serramenti. Ciò evidentemente permette al cliente di acquistare nuove finestre e infissi ad un prezzo molto conveniente, trasferendo al rivenditore l’onere di recuperare il contributo statale.

La cessione del credito al rivenditore

Le detrazioni possono essere cedute al rivenditore di serramenti con la formula della cosiddetta cessione del credito. Per la sostituzione d’infissi e finestre è possibile detrarre fino al 50% delle spese e cedere il proprio credito Ecobonus a un rivenditore dei nostri serramenti.

La detrazione fiscale quindi si traduce subito in un risparmio della metà del prezzo di acquisto dei nuovi infissi, senza dover attendere i 10 anni previsti per il rimborso!

Compila il form per contattarci

3 + 9 =